Single Blog Title

This is a single blog caption

Pro Liber & Libriamoci: “Storie impres(s)e”

Successivo appuntamento del “Pro Liber: i caffè letterari” sarà venerdì 26 febbraio 2016 alle ore 16.30 presso l’auditorium del liceo Classico De Sanctis di Manduria, in coorganizzazione con il Liceo Classico/Scientifico De Sanctis – Galilei, con la presentazione del libro “Storie Impres(s)e. Lo sviluppo aziendale tra sogno e realtà” del prof. Oronzo Trio, Docente di Marketing del Territorio dell’Università del Salento ed edito da Manni editore.
La presentazione rientra nell’ambito del progetto <libriamoci>, interessante rassegna di lettura a voce alta per gli studenti liceali manduriani.
“Storie impres(s)e” presenta dieci storie di business di imprese salentine raccontate dagli stessi imprenditori. Con lucidità e senso pratico, il professor Trio mette in risalto il ruolo e la tipicità delle piccole e medie imprese, sviluppandone i punti di forza e di debolezza, la loro flessibilità dinanzi alle logiche di mercato e la giusta collocazione delle stesse nel quadro dell’economia italiana.


L’occasione propizierà anche un’attività di orientamento per gli studi universitari agli stessi alunni del Liceo Classico e Scientifico manduriano, con l’importante ausilio e copresenza del prof. Antonio Iazzi – Docente di Marketing del Territorio della facoltà di Economia dell’Università del Salento.
A coordinare l’incontro sarà la prof.ssa Pierangela Scialpi, docente di diritto al liceo De Sanctis – Galilei, nonché interverranno il presidente della Pro Loco avv. Domenico Sammarco, la dirigente del Liceo prof.ssa Maria Maddalena Di Maglie e la coordinatrice del progetto “libriamoci” prof.ssa Erika Bascià.
La Pro Loco, da sempre vicina al mondo della scuola, propone un incontro/dibattito per tutti coloro che vorranno essere presenti e, comunque, specificatamente dedicato ai giovani: un’occasione per avvicinare le nuove generazioni al mondo dei libri perché, come era solito ricordare Umberto Eco a cui vogliamo dedicare questo appuntamento del pro liber, “Chi non legge avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni” generic viagra in usa.